30 apr 2011

Il mondo magico della Lucania- La Stampa 1958

,
Casa con gli occhi - Aliano (MT) foto di Galatea delle sfere

Il mondo magico delLa Lucania STREGONERIE ALL'ESAME DELIA SCIENZA - Il mondo magico delLa Lucania Una squadra di professori specialisti, con macchine da ripresa e magnetofono, ha compiuto una spedizione di 25 giorni: difficile'afferrare i fantasmi, meno difficile studiare la psicologia delle popolazioni tra le quali avvengono i fenomeni - Generalmente l'assoluta miseria, l'ignoranza, la fame favoriscono allucinazioni e superstizioni - Ma fatti inspiegabili avvengono talvolta anche tra i ricchi - Una mostra a Perugia del materiale raccolto (Dal nostro inviato speciale) Perugia, febbraio. Chi lo sa in quale punto del mondo o dell'universo si aggira in questo momento Antonio, la creatura fatta di aria, lo spiritello attento e benigno che fino a qualche tempo fa aveva eletto a sua' dimora uno dei più miseri casolari che siano nella Lucania, ad Albano. E' un paese di nemmeno tremila anime, appollaiato a 900 metri sulle Murgie, e quali ricordi abbia lì lasciato il folletto Antonio, ve lo dirò
Share

13 apr 2011

Il Vino made in Basilicata si fa spazio tra i mostri sacri

,
Il vino lucano si fa pian piano spazio tra i mostri sacri del mondo enologico mondiale. In una fiera del Vino come quella di Verona, l'evento del settore più grande del mondo,  in cui erano presenti oltre 4 mila espositori, con stand che ci si ubriacava solo a passeggiarci dentro, la Basilicata ha avuto segnalazioni e premi. Merito delle cantine e degli operatori lucani che ogni giorno devono lottare contro regioni storiche, contro l'ignoranza geografica di molti acquirenti, contro mostri sacri dell'enologia italiana ed europea. Eppure, per dirla in modo sportivo, hanno portato a casa il risultato. Quasi una trentina gli operatori  lucani presenti, la maggior parte produttori di aglianico, ma c'era anche il Doc Matera e il Doc Share

08 apr 2011

Lampedusa: decine di corpi in mare, anche un neonato tra loro. Chi ammazza è solo e sempre un assassino

,
Lampedusa: decine di corpi in mare, anche un neonato tra loro

ANSA-Aprile 2011: Almeno 250 migranti morti nella traversata nel Canale di Sicilia. Alcuni di loro sono stati recuperati dai soccorritori. Già dall'alto con gli elicotteri i militari della Guardia di Finanza hanno notato diversi cadaveri che gallaggiavano in acqua. Tra questi anche un neonato con una tutina bianca.
'In acqua c'erano decine di cadaveri sparsi nel raggio di trecento metri, c'era un neonato con una tutina bianca di ciniglia, proprio accanto al corpo
Share

05 apr 2011

LA BASILICATA LEADER PER IL GRANO DURO

,

Su un blog che si occupa di verde e agroalimentare, leggo che l'Italia è leader nella produzione di pasta biologica, e questa èun scoperta poco sorprendente. Ma nel regno della pasta biologica leggo e scopro che anche oggi la Basilicata è la terra regina nella produzione in grano duro. Questa notizia, comunque non dovrebbe sorprendere più di tanto ma che conferma  la storia della produzione cerearicola in terra lucana.
Ecco l'articolo che riprendo da blogbiologico:
Share

04 apr 2011

La Basentana nel1965.; intervento al Senato

,

I lavori per la superstrada S.S. 407 Basentana, che parte dallo svincolo autostradale di Sicignano degli Alburni e si congiunge a Metaponto, allo svincolo della SS 106 Jonica, iniziarono negli anni ’60 con i fondi della Cassa del Mezzogiorno che poteva contare su un programma decennale di investimenti per oltre 1200 miliardi di lire. Investimenti da destinare a opere di bonifica, alla costruzione di acquedotti, di impianti elettro irrigui, di strade e ferrovie e alle diverse infrastrutture che erano la
Share