03 apr 2013

ll maestro e i libri che viaggiano su un'Ape. Ovvero quando il Piccolo Principe sopravvive in noi

,
Antonio La Cava e il suo Biblio moto carro


Ballarò, programma televisivo in onda su Rai 3, dedica la puntata del 02/04/2013 ad Antonio La Cava, maestro in pensione di Ferrandina (Matera).  
...Antonio, per 42 anni maestro delle elementari, ha comprato un’Ape usata, l’ha modificata, l’ha riempita di libri e l’ha chiamata Biblio moto carro. Tutte le settimane gira i paesini della Basilicata e si fa annunciare dal suono di un organetto. Nelle piazze lo aspettano i bambini. “Prendono in prestito i libri – ci ha detto Antonio - e si siedono su un gradino a sfogliarli. Si crea un’atmosfera magica”. Prima di ripartire apre il suo libro bianco: i bambini ci scrivono tutto quello che vogliono, storie o racconti personali. “Quando me lo restituiscono, il libro finisce nelle mani di altri bambini che continuano la storia o ne scrivono altre. E sono sempre storie meravigliose”. Ogni mese Antonio percorre circa 500 chilometri e trasmette ai più piccoli la passione per la lettura. Bravo Antonio, MAESTRO A DOMICILIO!

Fonte : youmedia

Il maestro a domicilio commuove gli spettatori di Ballarò

pubblicato il 3 aprile 2013 alle ore 12:22
La "dedica" di Ballarò va ad Antonio La Cava, di Ferrandina (Matera). Antonio, per 42 anni maestro delle elementari, ha comprato un’Ape usata, l’ha modificata, l’ha riempita di libri e l’ha chiamata Biblio moto carro. Tutte le settimane gira i paesini della Basilicata e si fa annunciare dal suono di un organetto. Nelle piazze lo aspettano i bambini. “Prendono in prestito i libri – ci ha detto Antonio - e si siedono su un gradino a sfogliarli. Si crea un’atmosfera magica”. Prima di ripartire apre il suo libro bianco: i bambini ci scrivono tutto quello che vogliono, storie o racconti personali. “Quando me lo restituiscono, il libro finisce nelle mani di altri bambini che continuano la storia o ne scrivono altre. E sono sempre storie meravigliose”. Ogni mese Antonio percorre circa 500 chilometri e trasmette ai più piccoli la passione per la lettura.
Share

0 commenti to “ll maestro e i libri che viaggiano su un'Ape. Ovvero quando il Piccolo Principe sopravvive in noi”