05 apr 2011

LA BASILICATA LEADER PER IL GRANO DURO

,

Su un blog che si occupa di verde e agroalimentare, leggo che l'Italia è leader nella produzione di pasta biologica, e questa èun scoperta poco sorprendente. Ma nel regno della pasta biologica leggo e scopro che anche oggi la Basilicata è la terra regina nella produzione in grano duro. Questa notizia, comunque non dovrebbe sorprendere più di tanto ma che conferma  la storia della produzione cerearicola in terra lucana.
Ecco l'articolo che riprendo da blogbiologico:


 LA PASTA BIOLOGICA HA UN REGNO: L'ITALIA.
LA BASILICATA LEADER PER IL GRANO DURO
"L’Italia è leader mondiale nella produzione di pasta di grano duro biologico. Come per altro, per la
pasta di grano duro tradizionale. Nel nostro Paese sono 87.253 gli ettari di terreno, certificati e coltivati secondo i principi dell’agricoltura biologica, che producono grano duro: da qui nasce la “pasta Bio”. Di questi, 2.900 ettari sono in Emilia Romagna, oltre il 3% del totale nazionale: una percentuale di tutto rispetto, anche se ben lontana dalle regioni più “predisposte” alla coltivazione di grano duro. E’ il caso dei 34.828 ettari della Basilicata (39,9%) dei 32.100 della Puglia (36,7%) e dei 21.345 della Sicilia (24,5%) (dati Sinab-Eurostat). La pasta biologica è sinonimo di una filiera al 100% naturale e Made in Italy, garantita dal sigillo Icea, l’Istituto Certificazione Etica e Ambientale, il più grande ente italiano di certificazione biologica."
leggi fonte   Share

0 commenti to “LA BASILICATA LEADER PER IL GRANO DURO”